A bassa voce… gridando

Ho bisogno di urlare, gridare.
No forse ho bisogno di parlare o forse ho solo bisogno di sussurrare.
A bassa voce spiegare quanto tutto questo mi faccia stare male.
Qualcuno disposto ad ascoltare,
qualcuno che per mano mi voglia afferrare,
qualcuno disposto a insegnarmi ad amare.
Ancora una volta mi ritrovo a sospirare,
tra le mille delusioni ripensare a ciò che avrei potuto fare se non piangere e odiare.
Proprio non riesco ad accettare ciò che mi fa più male,
ciò che mi consuma e mi porta a non voler
mangiare.
Rifiutare la vita, disprezzare il mio corpo,
desiderare di voler sparire, perché il peso di questa esistenza non riesco a sopportare.
Di aria mi voglio nutrire, perché sono esausta di soffrire,
decidere di poter morire e a tutto questo dolore porre finalmente fine.
Scappare per non sentire la paura di fallire.
I sensi di colpa mi divorano fino a sentirmi svenire.
La testa gira, la pelle brucia forte, i miei occhi vedono immagini distorte,
il mio cuore sente vicina la morte.
I battiti rallentano, la voce si spegne,
la stanza s’illumina e una mano si tende.
Mi vuole aiutare a volermi un po’ bene,
ma io non mi fido e non so se crederle.
L’idea di apprezzarmi un po’ mi spaventa, riuscirò mai a essere contenta?
Ma quella mano ricorda la mia.
Afferro la presa e mi lascio sollevare,
perché forse non sono così incapace ad amare.
Do a me stessa l’opportunità di sperare che qualcosa prima o poi cambierà.

Advertisements

2 Comments Add yours

  1. amleta says:

    Quella mano fai bene a prenderla e almeno fare la prova a fidarti e a poter avere una chance per trovare te stessa e il tuo amore per te. È una cosa possibile, credimi, io l’ho fatto anni fa e tutto è migliorato. Ti auguro di poter aprire le tue ali e il tuo cuore alla meravigliosa creatura che sei e ad amarti per sempre.

    1. casafarfalle says:

      Ti ringrazio tantissimo per le dolci parole che mi hai dedicato. il tuo commento mi da molta forza e moltissima speranza.Desidero con tutto il cuore di riuscire ad afferrare la mano, anzi le mani che mi vogliono aiutare e far scoprire l’amore,verso me stessa ma anche verso la vita e verso gli altri.Grazie per aver speso del tempo a leggere il post e soprattutto a rispondere con queste bellissime parole.Ti auguro con tutto il cuore di proseguire il tuo volo attraverso la vita e di risplendere sempre nonostante tutto e nonostante tutti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s